Articoli

Maurizio Mantani

Maurizio Mantani
 

Maurizio Mantani, Dal 1987 si dedica all'attività di attore partecipando tra l'altro agli spettacoli: Giorni levrieri di Claudio Bacillieri - (Teatro della Piramide, Roma),

I Cerimoniali di Maggio di Gianfranco Ferri- (Teatro Testoni, Bologna),

Notte della Libera Associazione Pedro - (Teatro la Soffitta, Bologna),

L'immondizia, la cittïà e la morte dal testo di R.W. Fassbinder - (Isola nel Kantiere, Bologna),

B.E.N.E. (Magazzini del sale, Venezia-stazione ovest di Zagabria),

B.E.N.E. new entry (Teatro comunale di Casalecchio),

Mi ami ancora? (Stazione ferroviaria di Tavernelle, Bologna) con Orchestra Stolpnik,

9156 di Rosaspina un teatro - (teatro delle passioni, Modena), "Jack e il fagiolo magico" (Il cassero e Sala Borsa Bologna)con la compagnia Laminarie.

Nel 1993 fonda assieme a Monica Rami la compagnia di teatro di figura Il Teatrino di Carta. Dal 1996 fa parte dell' associazione Il Cetrangolo con la quale ha realizzato "Catena" (Mylos Center, Salonicco),

"Il Gregge e l'Angelo" (Museo di Sezze Romano, latina),

Approdo (festfestival di Bologna),

Il lupo nel presepe(spettacolo di strada).

Nel 1998 lavora con l'attore/regista Marco Mercante con lo spettacolo "OTELLO TITOLO PROVVISORIO" progetto finalista al premio scenario 1999/2000

 

Nel 2005 è cofondatore dell'Associazione teatrale TeatrinIndipendenti

Con Elis Ferracini costituisce FèMateatro e realizza nel 2013 lo spettacolo di burattini “Una storia d'Imelda”, avente a tema le questioni del fascismo e della lotta partigiana di Liberazione dell'Italia dalla dittatura.

e-max.it: your social media marketing partner